Faggio
Faggio
Faggio
Faggio
Faggio

Faggio

Prezzo unitario  per 
Imposte incluse.

Regala un Faggio piantato in Italia!

L'albero da te dedicato si trova in località Spineto, un terreno di oltre 300 ettari situato nel comune di Aprigliano (CS), nel territorio della Sila Piccola e nelle vicinanze del Parco Nazionale della Sila.


* Acquistando un Faggio, accetto termini e condizioni del sito web.
 

Cose c'è dentro:

Abbiamo preparato un pacco regalo speciale, nel quale è incluso un attestato con il codice univoco del tuo albero, e la tua dedica speciale. Entrambi stampati su carta riciclata con certificazione FSC®, che garantisce che questi sono materiali provenienti da foreste dove sono rispettati rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

 

Cosa è incluso nel prezzo:

Regalando un albero da noi, non devi preoccuparti della sua manutenzione negli anni. Ci prenderemo cura noi dalla piantumazione al suo sviluppo naturale, seguendo le regole per farlo crescere sano e forte.

Ogni albero è dotato di un codice di identificazione univoco, così in futuro possiamo sempre sapere che è tuo.

 

Spedizione:

Il costo della spedizione sarà visualizzato direttamente al momento del completamento dell'ordine. La consegna entro i giorni specificati è garantita per chi ordina entro le ore 10:30 (riceverai il numero di tracking via mail)
+ € 9,00 consegna in 2 giorni lavorativi

 

La tua impronta di carbonio: 

Il tuo albero sarà in grado di assorbire circa 22 kg di CO2 per anno per poi trasformarlo nell’ossigeno che respiriamo. Allo stesso tempo filtrerà l’acqua che beviamo e contribuirà a mantenere oltre l’80% della biodiversità del mondo.
Grazie al tuo contributo, ci stai aiutando a combattere i cambiamenti climatici nel modo migliore e più economico. Un albero alla volta. –Grazie davvero! 

 

Approfondiamo?

Botanicamente Fagus Sylvatica, il faggio è una pianta molto longeva che può arrivare anche a 150 anni di età! Originaria e presente nella maggior parte dei Paesi dell’Europa occidentale e del nord, in Italia si trova in una vasta area che va dalla Sicilia alle Alpi passando per gli Appennini, mentre non è presente allo stato naturale in Sardegna, anche se vi è coltivato.

Nel territorio della Sila calabra sono presenti fasce di faggio, che costituisce la specie forestale predominante avendovi trovato l’ambiente ecologico più confacente alle proprie esigenze. Lo si trova mescolato con l’abete bianco, a gruppi più o meno estesi, il quale tende a sfuggire dei crinali e comunque dalle zone battute dai venti. In queste aree si nota un regresso del faggio a favore dell’abete bianco di cui si riscontra una abbondante rinnovazione naturale.